Hot Deals

Sigaretta elettronica migliore: le box mod più vendute nel 2021

Sigaretta elettronica migliore: le box mod più vendute nel 2021

 

Hai deciso di acquistare una box mod? Siamo qui per aiutarti! In commercio ce ne sono tantissimi modelli, con una gamma praticamente illimitata di colori dimensioni, prezzi e caratteristiche fra cui scegliere. In questa guida ti mostreremo come scegliere la sigaretta elettronica migliore per te, ovvero la box mod che si adatta perfettamente al tuo stile di vaping!

 

Iniziamo osservando le 5 box mod più vendute del 2021 e passiamo poi ad analizzare le 7 caratteristiche più importanti che la tua nuova sigaretta elettronica dovrebbe possedere.

Le Box Mod più vendute del 2021

 

L'anno scorso sono state vendute in Italia un numero enorme di box mod, molte soprattutto attraverso i negozi online che offrono condizioni e prezzi davvero vantaggiosi. Scopriamo insieme le 5 box mod più vendute nel 2021.

Geekvape Aegis Solo

La box mod più economica a batteria singola. La maggior parte di voi non vuole la 'migliore' box mod nel senso letterale della parola, probabilmente desidera quella con il miglior rapporto qualità/prezzo. Se stai anche cercando la più piccola box mod, la GeekVape Aegis Solo è fra le più piccole ed economiche, però offre prestazioni incredibili perché supera anche le più costose stealth in termini di durata, gusto e produzione di vapore.

GeekVape Aegis X 200W

Quella con la migliore modalità di alimentazione e robustezza costruttiva. Si può odiare o amare, ma il design della GeekVape Aegis X è qualcosa di speciale.

 

Sembra un robusto dispositivo uscito direttamente dal futuro, la sua immagine esterna è all'altezza della sua reputazione: GeekVape Aegis X è senza dubbio la box mod più robusta che si trova nei negozi di sigarette elettroniche. Non c'è modo di romperla, è antipolvere, antiurto, impermeabile; ma c'è di più, perché si inserisce perfettamente nella tendenza delle mod costruite per avere serbatoi indistruttibili.

 

La qualità costruttiva è impressionante, ma ha un prezzo. Questa è probabilmente la box mod più pesante che potrai mai tenere in mano. Le mod a due batterie generalmente hanno una considerevole autonomia, considerando variabili come la qualità della batteria stessa, il wattaggio che si usa e la resistenza delle bobine. A parità di variabili, questa box mod ha una durata media della batteria paragonabile ad altre box mod a due batterie.

Voopoo Drag Max

Il Drag Max continua nella tendenza dell'eccezionale serie Drag di Voopoo, con un design leggermente modificato ma ancora con le caratteristiche che la rendono uno dei dispositivi di vaping di più alta qualità sul mercato. È una box mod a doppia batteria, con la ricarica rapida USB-C davvero utile se non hai un caricabatterie appresso, e dispone di uno schermo TFT a colori che ti dà tutte le informazioni necessarie mentre stai svapando.

 

La Drag Max ha una potenza massima di 177 W, più che sufficiente per la maggior parte dei vapers, e gira sul chip Gene Fan 2.0, offrendo una risposta veloce e un'uscita stabile. Ha anche un paio di modalità extra, tra cui la modalità Smart, che ti aiuta a ottenere le impostazioni giuste se sei nuovo di mods, e la modalità RBA che ti dà più controllo sulle impostazioni.

 

Inclusi nel kit ci sono il serbatoio PNP Pod che si attacca al mod magneticamente, e due bobine, una da 0,15 ohm e una da 0,2 ohm, entrambe le quali utilizzano la mesh per prestazioni eccellenti. Tutto questo la rende una delle migliori soluzioni fra le box mod in commercio attualmente.

VaporessoSwag 2

La Swag II di Vaporesso è una box mod compatta a batteria singola che viene fornita in un kit completo, rendendola una delle migliori scelte se non hai già un serbatoio.

 

Il mod stesso è molto compatto, leggermente più corto di una batteria 18650, con uno schermo OLED sul pannello frontale e due pulsanti di regolazione sul lato. Ha un rivestimento gommato che sta benissimo con il design compatto ed è molto comoda da tenere in mano.

 

La potenza massima è di 80 W, grazie al chipset Axon, ed ha anche una "modalità pulse" per garantire un'uscita di vapore più costante.

 

La bobina a rete GTA da 0,15 ohm e la bobina GT Ccell da 0,5 ohm sono incluse nel kit. Entrambe funzionano molto bene, ma la mesh in particolare offre prestazioni eccezionali.

 

Il serbatoio ha un semplice sistema di riempimento superiore filettato e due fessure per il flusso d'aria regolabile in modo da poter ottenere il tipo di tiraggio che si desidera.

Smok Rigel box mod

La Rigel Box Mod è stata creata dal rinomato brand di vaping Smok, che è noto per i suoi eccellenti dispositivi di alta qualità. Il kit sub-ohm Rigel non fa eccezione: ha una grande durata della batteria, una potenza al di sopra della media e un wattaggio regolabile.

 

La box mod Rigel ha una potenza massima di 230 watt, ed è alimentata da due batterie esterne che possono essere caricate dalla porta USB. Ha anche una velocità di riscaldamento super-veloce di 0.001s per darti un'esperienza di vaping soddisfacente.

 

Visivamente, l'esterno è altrettanto considerevole come il suo interno, in quanto ha un rivestimento confortevole e flessibile in fibra di carbonio. Al tatto sembra liscia e resistente, con una certa attenzione ai dettagli suggerita dagli eleganti fori a nido d'ape molto gradevoli a vedersi.

 

Se sei pronto ad investire qualche euro in una box mod con funzionalità superiori, o semplicemente desideri una buona box mod per iniziare, uno qualsiasi di questi cinque modelli è certamente un’ottima scelta.

Sette cose a cui prestare attenzione quando si acquista una box mod

 

  1. Ha il wattaggio e la tensione variabile? Tensione variabile e wattaggio variabile consentono di regolare il calore prodotto dalla box mod dotata di una bobina con una resistenza specifica misurata in Ohm. Le prestazioni della batteria iniziano a diminuire man mano che questa si esaurisce. L’esaurimento della batteria ha un effetto a catena sulle impostazioni di tensione e wattaggio della sigaretta elettronica. Se la tua box mod ha un wattaggio variabile o un controllo di tensione variabile, un chip all'interno del dispositivo compenserà automaticamente questo declino delle prestazioni della batteria in modo che tu possa godere di un'esperienza di svapo eccellente, indipendentemente da quanta carica è rimasta nella batteria.

 

  1. Ha il controllo della temperatura? Più svapi, più le bobine diventano calde! Se tieni premuto il pulsante 'fire' sul dispositivo per troppo tempo, la bobina di riscaldamento diventerà progressivamente più calda, e questo può portare a svapate dal gusto di bruciato, se non fai attenzione. Le box mod con controllo della temperatura aggirano questo problema di temperatura regolando automaticamente la potenza che passa attraverso la bobina. Il circuito interno della box regola la temperatura sulla superficie della bobina in modo da ottenere un'esperienza di svapo sempre ottimale, indipendentemente dal fatto che sia il primo o il decimo tiro.

 

  1. Che tipo di batteria usa? Le batterie della box mod hanno un impatto enorme sia sul gusto che sul risparmio. Le mod che ospitano più batterie sono solitamente considerate "migliori", perché se ne hai di più puoi svapare più a lungo e con più potenza. Il rovescio della medaglia delle grandi batterie è che rendono la box mod ingombrante e pesante. Negli ultimi anni, le box mod ricaricabili hanno fatto passi da gigante e sono diventate un’ottima alternativa alle ingombranti multi-batteria. Con una mod ricaricabile basta collegarsi a una porta USB nell’auto o sul computer portatile. Bisogna però dire che sono adatte solo ai vapers il cui stile di vita li tiene vicini a un punto di ricarica. Se fai un lavoro d’ufficio la box mod ricaricabile mediante porta USB è la scelta migliore che si possa fare.

 

  1. Ti piace il design? I puristi dello svapo ti diranno che l'aspetto esteriore di una box mod non ha importanza perché è il chip all'interno che conta. Per quanto ci riguarda, invece, il design è una delle cose più importanti da considerare, soprattutto se ti sei avvicinato alla sigaretta elettronica per smettere di fumare. Le migliori box mods sono comode da tenere, facili da usare e piacevoli alla vista.

 

  1. Il display è valido? Con il passare dei mesi il tuo stile di svapo si evolve e vorrai regolare le impostazioni della box mod, controllare la resistenza della coil o semplicemente tenere d'occhio i livelli della batteria. È qui che entrano in gioco i display! Deve essere facile da leggere, con le informazioni più importanti visualizzate chiaramente in ogni momento. Le box mod più avanzate offrono funzionalità touchscreen, ma i vecchi schermi a led, quando sono fatti bene, possono andare benissimo alla maggior parte dei vapers. Se stai tentando di smettere con la nicotina, un display con un contatore di boccate può essere particolarmente utile, e puoi tenere traccia del consumo di liquido.

 

  1. Possiede qualche modalità speciale di svapo? Al di là del wattaggio variabile, della tensione variabile e del controllo della temperatura, la maggior parte delle box mod hanno delle impostazioni che ti danno la libertà di cambiare il tuo stile di svapo con il tocco di un pulsante. Queste modalità speciali non sono superflue, anzi sono strumenti veramente utili che possono rendere la tua esperienza di vaper molto più piacevole. Le modalità più utili da tenere d'occhio sono la modalità eco (ti aiuta a spremere fino all'ultima goccia di potenza dalle batterie), pulse (fornisce un rapido impulso di potenza circa 5 volte al secondo per tutto il tempo in cui hai il dito sul pulsante di fuoco) e stealth (produce piccole nuvole di vapore ed è indicata quando non ci si vuol far troppo notare).

 

  1. Cosa dicono le recensioni? Le recensioni dei clienti sono ancora uno dei sistemi migliori per capire quale sia il dispositivo più adatto alle tue esigenze. Se hai dubbi sulla durata della batteria o semplicemente vuoi sapere quanto sia facile usare una box mod, non sbaglia se dai uno sguardo alle recensioni. Meglio poi acquistare sigarette elettroniche, liquidi per sigaretta elettronica e accessori sui negozi online che pubblicano recensioni verificate, quindi pubblicate da clienti che hanno realmente comprato e testato i prodotti. Ricorda che le box mod non sono l’unica opzione: i sistemi pod diventano sempre migliori, magari la sigaretta elettronica migliore per te potrebbe essere un dispositivo base o una semplice sigaretta elettronica a penna.
Sigaretta elettronica migliore: le box mod più vendute nel 2021

Tutti i commenti

    Lascia un commento